LA REVOLUCIÓN Y EL ESTATUTO CONSTITUCIONAL SICILIANO DEL AÑO 1848

Contenido principal del artículo

Autores

ANGELO GRIMALDI

Resumen

   


Sicilia abre la estación de las revoluciones del año 1848 con los motínes de Palermo del día 12 de Enero. Lo que se pide es la autonomía, no se trata de separatismo, sino de una seria oposición al centralismo Napolitano. El Parlamento no fue elegido por sufragio amplio, sino limitado, por lo cual no se puede hablar de un «parlamento constituyente», expresión de la soberanía popular.  Sin embargo, el Parlamento del año 1848 deriva de un acontecimiento revolucionario, una fractura constitucional que determinó el inicio de un nuevo régimen político/constitucional, es decir una nueva forma de gobierno, y en este sentido puede considerarse expresión de un poder constituyente. El sistema se fundamentaba temporalmente en un único actor constitucional, el Parlamento como una representación predominantemente noble y Burgués. De la Constitución de Sicilia emerge una forma institucional ecléctica o mezclada entre el sistema constitucional estadounidense, aquello inglés - tal como era anteriormente a las dos grandes revoluciones - y la Constitución francesa del año 1848. El régimen siciliano implíca una separación de poderes que hace posible una influencia ex post por parte de un órgano sobre otro: uno de los dos es “claudicante”: aunque el Rey participe (indirectamente) en la función legislativa por medio de los ministros, él no es uno de los tres órganos legislativos, ni interviene personalmente en el proceso legislativo. La Constitución no permite al Rey intervenir con el acto de sanción, sino le confiere el instrumento de veto suspensivo «limitado». La Constitución siciliana del año 1848 entraña un concepto «cuasi dualista» (dualismo desbalanceado), dos órganos constitucionales puestos en una posición de “cuasi” igualdad: El Parlamento y el Rey.

Palabras clave:

Detalles del artículo

Licencia

DERECHOS RESERVADOS DE AUTOR

Todo documento incluido en la revista puede ser reproducido total o parcialmente, siempre y cuando se respete su contenido original, se cite la fuente y se use con fines académicos no comerciales. Misión Jurídica y su contenido se encuentra protegido bajo una Licencia Creative Commons Atribución-NoComercial-SinDerivar 4.0 Internacional.

Licencia Creative Commons
Misión Jurídica por Misión Jurídica se distribuye bajo una Licencia Creative Commons Atribución-NoComercial-SinDerivar 4.0 Internacional.
Basada en una obra en http://unicolmayor.edu.co/publicaciones/index.php/mjuridica/index.
Permisos que vayan más allá de lo cubierto por esta licencia pueden encontrarse en http://unicolmayor.edu.co/publicaciones/index.php/mjuridica/index.

Referencias

Art. 14 della Carta francese del 4 giugno 1814 in SAITTA, ARMANDO, Costituenti e costituzioni della Francia moderna, Torino, Einaudi, 1952.

Art. 26 della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino, Atto Costituzionale del 24 giugno 1793, in SAITTA, ARMANDO, Costituenti e costituzioni della Francia moderna, Torino, Einaudi, 1952.

Atto sovrano n. 79 del 6 marzo 1848, in Collezione delle Leggi e de’ decreti reali del Regno delle Due Sicilie, anno 1848, n. 5.

Bullettino di notizie sul conto delle trattative col re di Napoli, in Collezione Officiale degli Atti del Comitato Generale di Sicilia nell’anno 1848, n. 91.

Carta costituzionale francese del 1830, in SAITTA, ARMANDO, Costituenti e Costituzioni della Francia moderna, Torino, Einaudi, 1952.

Codice per lo Regno delle Due Sicilie, Leggi Civili, Napoli, Stabilimento tipografico di Domenico Capasso, 1848.

Collezione di Atti e Sessioni del general Parlamento di Sicilia colle leggi e decreti sancite dalle Camere Legislative, anno 1° della Rigenerazione, Palermo, Dalla Stamperia Carini, 1848.

Collezione Officiale degli Atti del Comitato Generale di Sicilia nell’anno 1848, Palermo, nella Stamperia e Libreria di Antonio Muratori, Tipografo del Ministero della Giustizia, 1848.

Costituzione de Bayona de 1808, disponibile su www.juntadeandalucia.es.

Costituzione del Regno del Belgio (7 febbraio 1831), in Costituzioni straniere contemporanee, Vol. I (a cura di ) Paolo Biscaretti di Ruffia, Milano, Giuffrè, 1989
Costituzione del Regno delle Due Sicilie del 10 febbraio 1848 in Le Costituzioni italiane (a cura di), AQUARONE, ALBERTO, D’ADDIO, MARIO, NEGRI, GUGLIELMO, Milano, Edizioni di Comunità,1958.

Costituzione degli Stati Uniti d’America, disponibile su www.senate.gov

Costituzione di Cadice del 1812, disponibile su www.dircost.di.unito.it.

Costituzione siciliana del 1812, in Le Costituzioni italiane (a cura di), AQUARONE, ALBERTO, D’ADDIO, MARIO, NEGRI, GUGLIELMO, Milano, Edizioni di Comunità,1958.

Decreto de’ 24 marzo 1817 relativo alle attribuzioni del supremo consiglio di cancelleria ed alla sua organizzazione, in Le Leggi Amministrative del Regno delle Due Sicilie pe’ dominj al di qua e al di la del Faro (per cura di Francesco Dias), Napoli, Tipografia de’ Classici Italiani, 1845.

Decreto n. 221 del 17 maggio 1848, in Collezione delle leggi e de’ decreti Reali del Regno delle Due Sicilie, anno 1848.

Decreto che elegge il Duca di Genova Re dei Siciliani, in Le Assemblee del Risorgimento, Sicilia, Vol. I, Roma, Tipografia della Camera dei Deputati, 1911.

Decreto portante delle riforme alla legge elettorale provvisoria, n. 143, del 5 aprile 1848, in Collezione delle leggi e de’ decreti Reali del Regno delle Due Sicilie, anno 1848, n.3.

Deliberazione della Municipalità di Palermo, e del Comitato provvisorio, che costituisce quattro Comitati per occorrere ai pubblici bisogni, Palermo, 14 gennaio 1848, in Collezione Officiale degli Atti del Comitato Generale di Sicilia nell’anno 1848, Palermo, nella Stamperia e Libreria di Antonio Muratori Tipografo del Ministero della Giustizia, 1848.

Le Assemblee del Risorgimento, Atti raccolti e pubblicati per deliberazione della Camera dei Deputati, Sicilia, Vol. I, Roma, Tipografia della Camera dei Deputati, 1911.

Legge elettorale provvisoria per la convocazione della camera de’ deputati de’ 29 febbrajo 1848, n. 61 (pubblicata il 1 marzo 1848), in Collezione delle leggi e de’ decreti reali del Regno delle Due Sicilie, Anno 1848, Semestre I, n. 3, Napoli, dalla Stamperia Reale, 1848.

Legge fondamentale del regno delle Due Sicilie dell’8 dicembre 1816, in Collezione delle leggi de’ Decreti Reali del Regno delle Due Sicilie, numero 565, Napoli, Stamperia Reale, 1816.

Legislazione Positiva del Regno delle Due Sicilie, dal 1806 fino a tutto il 1848 (a cura di Francesco Dias), Napoli, presso Borel e Bompard, 1846.

Parliamentary History, Statutes of the Realm, volumi 5 e 6, John Raithby Editor, 1819, British History.

Proclama affisso per le vie di Palermo nei giorni che precedettero la grande Insurrezione, in Ruggero Settimo e la Sicilia, Documenti sulla Insurrezione Siciliana del 1848, Palermo, marzo 1848.

Rapporto della Commissione incaricata di presentare un lavoro preparatorio sull’atto di convocazione del General Parlamento di Sicilia, in Collezione Officiale degli Atti del Comitato Generale di Sicilia nell’anno 1848, Palermo, Nella Stamperia e Libreria di Antonio Muratori tipografo del Ministero della Giustizia, 1848.

Risposta del Comitato Generale del 13 febbraio 1848, in Collezione Officiale degli Atti del Comitato Generale di Sicilia nell’anno 1848, Bullettino n. 55, Palermo, nella Stamperia e Libreria di Antonio Muratori, Tipografo del Ministro della Giustizia, 1848.

Statuto fondamentale del Regno di Sicilia (10 luglio 1848), in Le Costituzioni italiane (a cura di), AQUARONE, ALBERTO, D’ADDIO, MARIO, NEGRI, GUGLIELMO, Milano, Edizioni di Comunità,1958.

Suffragio universale e analfabetismo, Appunti statistici, Vol. CLIII, Serie V – 16 maggio 1911, in BPR – Bibliografia del Parlamento italiano e degli studi elettorali, a cura della Biblioteca della Camera dei deputati, disponibile su www.bpr.camera.it.

The Act of Settlement of 1701, disponibile su www.royal.uk/act-settlement-0.

The Federalist no. 57, New York Packet, Tuesday february 19, 1788, James Madison, disponibile su https://constitution.org.




ALCALÁ, HUMBERTO NOGUEIRA, Regimenes politicos contemporaneos, Santiago, Editorial Jurídica de Chile, 1993.

CONDORELLI, MARIO, Stato e Chiesa nella rivoluzione siciliana del 1848, Catania, Bonanno, 1965.

CORTESE, NINO, Costituenti e Costituzioni italiane del 1848-49, Vol. secondo, Napoli, Libreria Scientifica Editrice, 1951.

CORTESE, NINO, Introduzione alle Costituzioni Italiane del 1848-49, Napoli, Libreria Scientifica Editrice, 1959.

CRISAFULLI, VEZIO, Profili costituzionali di una rivoluzione mancata, in Il 1848, Raccolta di saggi e testimonianze, Roma, Quaderni di “Rinascita”, a cura di G. Manacorda, n. 1 del 1948, pp.49-56.

DE BONALD, LOUIS, Réflexions sur la révolution de juillet 1830 et textes inédits, Présentation et analyse de Jean Bastier, Paris, co-édition Duc-Albatros, 1988.

DICEY, ALBERT VENN, Introduction to the study of the Law of the Constitution, London, Macmillan and co. and New York, 1889.

DI GREGORIO, PINELLA, Nobiltà e nobilitazioni in Sicilia nel lungo Ottocento, in Meridiana, Rivista di Storia e Scienze Sociali, n. 19, 1994, Roma, Casa Editrice Donzelli, pp. 83-112.

DI MATTEO, SALVO, Storia dell’antico parlamento di Sicilia (1130-1849), Palermo, Graficreo, 2012.

FALZONE, GAETANO, Il problema della Sicilia nel 1848 attraverso nuove fonti inedite, Indipendenza e autonomia nel giuoco della politica internazionale, Palermo, A. Priulla Editore, 1951.

GEMELLI, CARLO, Storia della siciliana rivoluzione del 1848-49, Bologna, Giuseppe Legnani Editore, 1867.

GENOVESI, GIOVANNI, Storia della Scuola in Italia dal Settecento a oggi, Bari, Laterza, 2004.

GILISSEN, JOHN, Die belgische verfassung von 1831 - ihr ursprung und ihr einfluss, in W. Conze (Hrsg), Beiträge zur deutschen un belgischen verfassungsgeschichte im 19, Jahrhundert, Stuttgart, 1967, pp. 38-69.

GRIMALDI, ANGELO, La Costituzione siciliana del 1812, in Revista de Derecho, Vol. 48, julio-diciembre 2017, Barranquilla, División de Derecho, Ciencia Politica y Relaciones Internacionales de la Universidad del Norte, Colombia, pp. 208-233.

GRIMALDI, ANGELO, La Insurrección Siciliana de 1820. Aspectos Politico-Constitucionales, Revista de Estudios Histórico-Jurídicos, n. 40, Escuela de Derecho, Pontificia Universidad Católica de Valparaíso, Chile, 2018, pp. 213-235.
227.

HALLAM, ENRICO, Storia costituzionale di Inghilterra, dal cominciamento del Regno di Enrico VII alla morte di Giorgio II, prima traduzione italiana dall’originale inglese del Barone Vito D’Ondes Reggio, Vol. IV, Torino, UTET, 1855.

LA MASA, GIUSEPPE, Documenti della rivoluzione siciliana del 1848-49 in rapporto all’Italia, illustrati da Giuseppe La Masa, vol. primo, Torino, Tipografia Ferrero e Franco, 1850.

MORTATI, COSTANTINO, Le Forme di Governo, Padova, Cedam, 1973.

NOVARESE, DANIELA, Assemblee parlamentari e potere costituente in Sicilia (1812-1848) in, De curia semel in anno facienda. L’esperienza parlamentare siciliana nel contesto europeo (a cura di A. Romano), Atti del convegno internazionale di studi (Palermo, 4-6 febbraio 1999), Milano, Giuffrè, 2002, pp.144-146.

OCCHIOCUPO, NICOLA, Autodichia, in Enciclopedia Giuridica Treccani, Vol. IV, Roma, 1988.

PELLERITI, ENZA, 1812-1848. La Sicilia fra due Costituzioni, Milano, Giuffrè, 2000.

RACIOPPI, FRANCESCO, BRUNELLI, IGNAZIO, Commento allo Statuto del Regno (con prefazione di Luigi Luzzatti), Vol. I, Torino, UTET, 1909.

RIALL, LUCY, La Sicilia e l’unificazione italiana. Politica liberale e potere locale (1815-1866), Torino, Einaudi, 2004.

ROMANO, SALVATORE FRANCESCO, Il ’48 in Sicilia, in Il 1848, Raccolta di saggi e testimonianze, Roma, Quaderni di “Rinascita”, a cura di G. Manacorda, n. 1 del 1948, pp.101-108.

ROMANO, SANTI, Gli atti di un ramo del Parlamento e la loro pretesa impugnabilità dinanzi la IV Sezione del Consiglio di Stato, in Il Circolo Giuridico, Rivista di legislazione e giurisprudenza, anno XXX, Vol. XXX.

SAN MARTINO DE SPUCCHES, FRANCESCO, La storia dei feudi e dei titoli nobiliari di Sicilia, Palermo, Scuola Tipografica “Boccone del Povero”, 1927.

SAVIGNANO, ARISTIDE, Gli atti amministrativi delle Camere parlamentari e la loro sindacabilità, in Rassegna di diritto pubblico, 1960, n.3-4.

SCIUMBATA, LETIZIA, RITA, Un modello di Stato federale: il Belgio, in Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie “Massimo Severo Giannini” (ISSIRFA), disponibile su www.issirfa.cnr.it
SIMONCINI SCAGLIONE, GIOVANNI, Dal 48 al 60, Ricordi storici, Palermo, Carmelo Maniscalco Editore, 1890.

SPELLAZON, CESARE, Le discussioni del general parlamento di Palermo per la formazione di uno Statuto costituzionale del Regno di Sicilia, in Il Centenario del Parlamento (8 maggio 1848-8 maggio 1948), Roma, Camera dei Deputati, 1948.

SPELLANZON, CESARE, Storia del Risorgimento e dell’Unità d’Italia, Vol. III, Milano, Rizzoli & C., 1936.

TUROTTI, FELICE, Storia d’Italia continuata da quella di Carlo Botta, dal 1814 al 1854, Volume terzo, Milano, Pagnoni, Tipografo Editore, 1855.

VILLARI, ROSARIO, Storia dell’Europa contemporanea, Vol. I, Laterza, 1975.

ZANOBINI, GUIDO, Corso di diritto amministrativo, Vol. II, Milano, Giuffrè, 1954.

Descargas

La descarga de datos todavía no está disponible.